Barriera chimica
Umidità di risalita, come bloccarla

Barriera chimica

La barriera chimica rappresenta una soluzione versatile e relativamente economica ai problemi legati all'umidità di risalita. L'umidità ascendente è un fenomeno che si verifica su murature a diretto contatto con il terreno, e in cui l'isolamento non è stato eseguito in maniera ottimale. L'acqua presente nel terreno risale attraverso il materiale che compone la muratura, sfruttando il fenomeno della capillarità, soprattuto nei materiali porosi.




La barriera chimica: cos'è e come funziona


La barriera chimica è generalmente un liquido composto da resine idrorepellenti a base siliconata, che arrestano il fenomeno della capillarità all'interno della muratura, rendendo di fatto più "scivolose" le vie di risalita (capillari) utilizzate dall'umidità. Tali sostanze vengono generalmente iniettate nella parete tramite appositi diffusori, e quindi si propagano gradualmente all'interno della muratura, senza bisogno di interventi invasivi: le proprietà strutturali della parete rimangono inalterate.


Scopri alcune soluzioni:


Barriera chimica Inietta&RisanaAcquista Online

Barriera chimica Drykit

Via Meucci 18 - 30035 - Mirano (Venezia) Tel: +39 041 999270 / +39 041 5412081 Fax: +39 041 5412085 E-mail: info@stevanato.com